venerdì 11 febbraio 2011

Atomi o mattoni dell’aritmetica ...

E sì ...

stamane abbiamo parlato del ritmo cardiaco irregolare della matematica.

- Bea e Stefano mi inviano un ”cappello” per questo post. Aggiorno!

image

Oggi, la prof ci ha letto un libro intitolato “L'enigma dei numeri primi”, abbiamo ascoltato tante notizie, e allo stesso tempo abbiamo ripassato delle cose già fatte e che comunque facevano parte di quell'argomento.

Il libro ci racconta così: i numeri primi, sono veri e propri atomi della matematica, essi sono i “gioielli” nel grande mondo dei numeri naturali. Sono il mistero della matematica, ed essi hanno il potere di costituire tutti i numeri e inoltre fanno parte della tavola periodica del matematico, e inoltre il 2, il 3 e il 5 sono gli elementi più leggeri di questo infinito insieme.

Prima ho parlato di ripasso, e il primo è stato il seguente che avevamo già visto un po' di tempo fa:

1 - 3 - 6 -10 - 15 - 21....... Quale sarà il numero successivo?

(questi sono i numeri triangolari)

Osserviamo bene i numeri...dall'uno ad arrivare al 3 ci manca 2, dal 3 per arrivare al 6 ci manca 3, dal 6 per arrivare a 10 ci manca 4, da 10 per arrivare a 15 ci manca 5 e da 15 per arrivare a 21 ci manca 6.

image

Poi la prof. ha fatto scrivere un’altra successione:

1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 89...... Qual è il prossimo numero?

[Qualcuno conosceva la serie per aver visto dei video, altri hanno individuato rapidamente la regolarità...]

Questa è chiamata la “serie di Fibonacci”, che può creare la spirale aurea. (Fu Leonardo Fibonacci a portare i numeri arabi in Europa).

Il prossimo numero è il 144! Vediamo perché:

1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 89 144

1+1=2;  1+2=3;  2+3=5;  3+5=8;  5+8=13;  8+13=21;  13+21=34; 21+34=55; 34+55=89

55+89=144

Queste 2 successioni hanno insomma una regolarità.

Se scriviamo la successione dei numeri primi:

2-3-5-7-11-13-17-19-23-29-31-37-41…

In questa successione non c’è una regolarità.

Infatti i numeri primi sono

IL BATTITO CARDIACO IRREGOLARE DELLA MATEMATICA.

Questo il disegno di Giuseppe P. (clic per ingrandire)

battito numeri primi

Bravo Giu’, mi è piaciuto un sacco! Sorriso

Altri “elettrocardiogrammi” dovrebbero arrivare ...

Questo, di Stefano:

image

di Daniele:

IMAGE0003

di Rita:

IMAGE0004

di Letizia:

IMAGE0005

di Beatrice

image


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

6 commenti:

  1. Prof, ho letto la frase.
    Strano che non ci ho mai fatto caso.
    ecco la relazione

    RispondiElimina
  2. Visto Ste? E' carina, no?
    -per chi legge:
    "I numeri primi sono cio' che rimane una volta eliminati tutti gli schemi: penso che i numeri primi siano come la vita. Sono molto logici ma non si riesce mai a scoprirne le regole, anche se si passa tutto il tempo a pensarci su."
    Relazioni... tutto a domani!

    RispondiElimina
  3. Bella l'idea degli elettrocardiogrammi,
    mi piace molto.
    E bella la frase precedente!

    "I numeri primi sono cio' che rimane una volta eliminati tutti gli schemi"

    geniale.

    ciao,
    guzman.

    RispondiElimina
  4. Grazie Guz!
    ... voi fate cose ... da capogiro! Ti seguo sempre!

    RispondiElimina
  5. ma 55+89 non fa 144?

    RispondiElimina
  6. oops, anonimo,
    ci è proprio sfuggito lo strafalcione matematico! :-) grazie!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono graditissimi, l'interazione è molto utile!
Non ci piace però comunicare con "anonimi". Vi preghiamo di firmare i vostri messaggi.
Come fare:
Cliccare su Nome/URL.
Inserire il vostro nickname nel campo "nome".
Lasciate vuoto il campo URL se non avete un blog/sito.

Grazie!