sabato 24 gennaio 2015

Due a settimana..._10

Eccoli eccoli,

i nuovi giochi!

Pubblico subito, metti ci siano solutori della domenica mattina, trovano pronto! Sorriso

I due (rivelerò in seguito anche io la fonte):

Quesito 1, cominciamo da quello geometrico

Un rettangolo di 196 m di perimetro, viene ritagliato in tre strisce parallele e ognuna di queste strisce  viene tagliata in quattro parti: si ottengono così, senza avanzi, dodici quadrati tutti uguali fra loro. Qual è l’area del rettangolo?

Quesito 2, spero gradito ai nostri calciatori (magari chi già non lo è, mi diventa solutore!)

In un torneo di calcio era previsto che ogni squadra giocasse tre partite. La squadra Kang complessivamente ha segnato tre reti subendone una. Così facendo, ha vinto una partita, ne ha pareggiata una e ne ha persa una. Quale è stato il punteggio dell’unica partita che ha vinto?

Come al solito, si raccomanda la spiegazione delle risposte.

Scadenza: domenica 8 febbraio 2015. Bene no? Sorriso

Buoni giochi a tutti!

Stampa il post

giovedì 22 gennaio 2015

Sarà mica matematica 32, le nostre soluzioni

Ecco le nostre soluzioni del

Sarà mica matematica 32

Voglia di lavorare (e di migliorarsi) saltami addosso per alcuni... senza far nomi, ma tant’è!

Hanno risolto il

Quesito 1, riempire il quadrato di sedici caselle....

Per la seconda: Miriam, Alessia, Antonella, Arianna, Elisa, Gian Franco, Erika, Giuseppe P.

Per la terza: Pierluigi, Manuel, Gabriele G., Pietro P., Bachisio

La soluzione:

image

Quasi tutti i solutori, qualcuno ha inviato solo la soluzione, scrivono di aver capito che “occorreva mettere più volte possibili il numero 4 (o le cifre maggiori) nella parte arancione, perché avendo meno caselle disponibili, servivano cifre più grandi per arrivare a una somma che potesse essere uguale alla somma nella parte bianca.”

Gian Franco dice, più ampiamente:

Innanzitutto, ho osservato la figura per bene e, siccome ogni riga e colonna doveva essere formata da 1, 2, 3, 4, sommandoli si ottiene 10 e moltiplicando questo per 4 cioè per il numero di righe o colonne si ottiene 40 che diviso fra le due parti fa 20, cioè la somma di ogni parte doveva essere 20. Quindi, siccome la parte arancione è più piccola di quella bianca, in quella colorata ci dovevano essere le cifre maggiori.

Allora ho cercato di ottenere 20 nella parte colorata usando soprattutto 4, 3, 2. Ho messo tre 4 in diagonale per non ripetersi in verticale, la stessa cosa ho fatto con i due 3 e infine ho messo il 2 perché rimaneva solo uno spazio. Poi nella parte bianca ho completato le caselle in modo da non far ripetere i numeri e ho ottenuto il risultato.

Quesito 2, suddivisione trapezio in due parti equivalenti 

Per la seconda risolvono: Alessia, Miriam, Antonella, Gian Franco, Giuseppe P., Elisa. Erika ha provato ma non giunge alla soluzione esatta. Brava comunque.

I numerosi solutori della terza sono: Pierluigi, Marco, Manuel, Gabriele G.

La soluzione:

image

Il ragionamento dei ragazzi della seconda, ricalcano il seguente (il solito Gian Franco che non lesina esplicite spiegazioni):

Ho prima calcolato l' area del trapezio ABCD usando la formula: (B+b)x h : 2 e ho ottenuto 20 [quadratini, riferendoci alla figura del quesito]. Siccome le due figure da ottenere tracciando il segmento EF dovevano essere equivalenti, ho diviso 20 per 2 cioè 10. Così dopo aver riflettuto sono arrivato alla decisione su come tracciare il segmento.

Ho notato che tracciandolo avrei ottenuto due trapezi quindi ho provato a trovare un'area che fosse uguale a 10.
Siccome la base minore del trapezio a sinistra era di 1 e l'altezza di 4, per ottenere l' area stabilita dovevo contare 4 nella base maggiore per ottenere 5 nella somma della basi, che moltiplicato per 4 e poi diviso per 2 mi dava 10. Infine per essere sicuro di aver tracciato bene, ho calcolato l'area dell'altro trapezio e ho ottenuto lo stesso risultato.  ---Formule:

 image

Giuseppe P. disegna con l’aiuto di babbo, la figura seguente, che lascia intendere il ragionamento:

image

Bravo, Giu’!

Manuel risolve così:

Ho costruito un rettangolo 3*4 (EFGH), successivamente ho tracciato la diagonale EG (così facendo ho diviso il rettangolo in due parti uguali).

image
Facendo il conteggio dei quadrati si può vedere che la diagonale divide anche il trapezio in due parti equivalenti perché:

- la parte sinistra è formata da 4 quadrati + metà rettangolo;

- la parte destra è formata da 4,5 quadrati + metà rettangolo - 0,5 quadrati (la parte aggiunta per poter formare il rettangolo), cioè è formata da 4 quadrati in tutto + metà rettangolo.

Quindi l'area a sinistra e a destra del segmento EG sono equivalenti.

Gabriele G., ragiona così:

Osservando il trapezio ho provato a trasformarlo in un
rettangolo equivalente per riuscire con più facilità a dividere a metà la figura. Ho segnato il punto medio del segmento DC che ho chiamato F, poi un punto, G, per formare il triangolo rettangolo FCG .

image

questo l'ho ruotato di 180° attorno a F, in senso antiorario ottenendo così un rettangolo
image

di base 5 e altezza 4, equivalente la trapezio iniziale. A questo punto, facilitato dai quadratini, ho capito che segnando sulla base BG il punto O, unendolo poi al punto E, ottengo due figure equivalenti (due trapezi equivalenti) come richiesto dal problema.

image

Bene, detto tutto? Mi pare di sì. Non mi resta che il

solito BRAVO a chi lavora,

Grazie al prof. Davide.

L’appuntamento a breve (domani pomeriggio?) qui, per i nuovi quesiti.

Stampa il post

domenica 18 gennaio 2015

Punti notevoli del triangolo

Li abbiamo studiati utilizzando GeoGebra

Alessia ha raccolto i suoi lavori in un unico file usando lo slider (bene!). Ma anche altri hanno realizzato le singole costruzioni...

Ecco l’applet di Alessia. Clic su img

image

Se si vuol scaricare il file, QUI

Stampa il post

mercoledì 7 gennaio 2015

Sarà mica matematica 32

Puntualissimo,

come promesso,  prof Davide ha pubblicato i nuovi quesiti post-vacanze.

Carini carini...

Immagini

 

Cosa mai ci chiederà?

Per scoprirlo non avete che da cliccare sulla prima o sulla seconda Sorriso

Mi raccomando leggete con attenzione le indicazioni. E i suggerimenti direi!

Grazie prof Davide,

buoni quesiti a tutti!

Stampa il post