domenica 29 giugno 2008

[Intrusioni] Le nostre poesie_2

...continua.
Incoraggiati anche dalle parole del nostro amico Pier Luigi Zanata:
"Perche’ (intrusioni)?
Ragazzi/e prof. i piu’ grandi matematici sono dei letterati.

Potrei diventare
Un grande matematico
Un Pitagora, per dimostrare
Il teorema tipico
Dell’ ipotenusa
Che dei cateti
E’ senza tema
la somma quadra
Dei detti

E il teorema

Dimostra e inquadra

Ragazzi/e OK

Brillanti
Prof. OK
Tutti scintillanti

Come la luce

Dell’ alba del paese
Che riluce

Nel pattadese"
Pier Luigi, sei grande! Grazie.
Oggi è la volta di due poeti maschietti: Gian Mario (Gimmi nostro)

e Andrea
Per una migliore lettura dei testi, clic sulle immagini per ingrandirle.

Articoli correlati per categorie



Stampa il post

27 commenti:

  1. Meriterebbero una risoluzione dell'immagine migliore queste belle intrusioni.
    Bravi, ragazzi e ragazze.

    Ciao :)

    RispondiElimina
  2. Renata,
    hai ragione,
    io ho il doc word, da cui ritaglio l'immagine, poi cerco di intervenire sulla stessa, per ora i risultati non sono davvero ottimali. Farò qualche altro tentativo. Non sono brava con la grafica! .-(
    grazie,
    buona domenica!

    RispondiElimina
  3. I risultati diverranno ottimali!

    RispondiElimina
  4. Che cosa usi per intervenire sull'immagine? E in che senso la ritagli?
    Se ti serve, ti posso dare una mano.
    Il mio indirizzo mail lo hai.
    Abbraccio, ciao.

    RispondiElimina
  5. Renata,
    grazie!
    ti ho inviato mail.

    RispondiElimina
  6. Son veramente belle queste poesie e anche i disegni che le accompagnano. Un caro saluto, Fabio

    RispondiElimina
  7. Oh, ora va molto meglio.
    Ciao
    r.

    RispondiElimina
  8. Fabio,
    grazie!
    a nome dei ragazzi.

    RispondiElimina
  9. Ciao Giovanna ! Peccato non si leggono bene le poesie! Potresti riportarle di nuovo sotto i disegni!
    un abbraccio
    elisa
    maestraelisa.blog.tiscali.it

    RispondiElimina
  10. Elisa,
    hai provato a ingrandire le immagini cliccandoci sopra?
    dai, così si leggono!:-)
    prova, poi mi dici.
    grazie Elisa.

    RispondiElimina
  11. Lette, Giovanna! Che dirti? sono davvero belle ! complimenti ai poeti! Far scrivere poesie ai miei alunni è la cosa che mi affascina di più e quando ne scrivono carine, io sono al settimo cielo!
    un abbraccio|
    elia

    RispondiElimina
  12. oh, bene,
    si leggono...
    grazie Elisa, anche a me sono piaciuti molto questi lavori:-)

    RispondiElimina
  13. ciao prof sono Andrea sto ripassando un pò di tutto .Ho visto e letto la favola di Pier Luigi Zanata.I termini che non capivo li ho cercati nel dizionario

    RispondiElimina
  14. Gimmi? Quello dei numeri primi?
    Si'?
    Anche Gimmi conferma il mio postulato: i letterati sono i piu' grandi matematici.
    Bravi Gimmi e Andrea.
    Adesso faccio il nonno: non dimenticate i compiti delle vacanze (anche se da bambino mi sono sempre chiesto ''ma che vacanze sono se devo fare anche i compiti?'').
    Nel crescere ho compreso che i compiti come gli esami non fiscono mai (uffa che barba di nonno!)
    Buone vacanze ragazze/i.
    Vale.

    RispondiElimina
  15. ciao carissima Stellinaaa!
    bacioni!

    Andrea, dolcissimo!
    Sei davvero bravo, ad aver cercato i termini sconosciuti, questo è fare bene!!!
    e bravo anche a ripassare..continua!
    Vedi che dice anche zio-nonno Pier Luigi? ihihih!!
    Che ringraziamo, Andre'!:-)
    fatti ancora sentire!

    Pier Luigi,
    sì gimmi è quello delle frequenze primi!
    tutti, sono i miei poeti in erba!:-)
    grazie da parte loro!

    RispondiElimina
  16. Per fortuna che la barba copre il rossore del mio volto.
    Con convinzione e affetto
    BRAAAVIIIIII !!!
    Un cumulativo
    vale
    PL

    RispondiElimina
  17. Pier Lui',
    sto trovando un prezioso collaboratore nella mia opera di supporto nella crescita dei miei alunni.
    con convinzione!:-)
    grata sempre!

    RispondiElimina
  18. sono davvero belle... complimenti per il bel lavoro...

    ti auguro un dolce inizio di settimana^^

    bacini

    RispondiElimina
  19. bacini a te, vane.
    altrettanto buon inizio!:-)

    RispondiElimina
  20. belle veramente queste poesie, sopratutto la prima quella su7lla matematica

    RispondiElimina
  21. Nicola,
    belle vero?
    Ehi, mi aspetto qualche tua soluzione, di enigmi e giochi logici che come vedi, sto pubblicando... sono compiti per le vacanze. Ne tengo conto! :-)

    RispondiElimina
  22. ciao prof., sono appena rientrato dal mare e mi sono tuffato nel blog come promesso...ho visto il lavoro di maestra Renata sulle linee è molto bello e ora cerco di scaricarmi dei giochi logici.
    Dimenticavo:
    Grazie per avermi fatto arrabbiare durante l'anno così ho ottenuto dei buoni risultati.
    Vorrei ringraziare PLZanata che ci da tanti stimoli. Complimentiiiiii

    RispondiElimina
  23. le nostre poesie sono belle ma dobbiamo ringraziare le prof Licheri e Corveddu che ci hanno aiutato.E' d'accordo prof?
    gimmi:)

    RispondiElimina
  24. Giiimmi, fortissimo!
    bravo per aver visto i materiali, aspetto le soluzioni ai giochi locici eh? :-)
    >>Grazie per avermi fatto arrabbiare durante l'anno così ho ottenuto dei buoni risultati.
    Risposta:
    grazie per avermi fatto arrabbiare durante l'anno così ho ottenuto dei buoni risultati. ;-) ;-)
    scherzooo... lo sai che ci "arrabbiamo" ma sempre volendoci bene bene... vero??
    Quanto alle prof Licheri e Corveddu, certooo. Nel presentare il lavori ho detto che sono stati realizzati con la loro guida. Sei stato in gamba a ringraziarle!
    E anche a ringraziare il nostro amico Pier Luigi!
    bacioni bacioni, gimmi caro.

    RispondiElimina

I vostri commenti sono graditissimi, l'interazione è molto utile!
Non ci piace però comunicare con "anonimi". Vi preghiamo di firmare i vostri messaggi.
Come fare:
Cliccare su Nome/URL.
Inserire il vostro nickname nel campo "nome".
Lasciate vuoto il campo URL se non avete un blog/sito.

Grazie!