sabato 4 ottobre 2008

Problema delle età dei tre figli

Per la serie, Giochi matematici....
Maurizio, con il suo ultimo post mi ha fatto venire in mente il noto problema, che vi propongo.
Propongo ai ragazzi, per chi già conoscesse...
Le età dei tre figli
Dopo molti anni, un tale va a trovare un amico, bravissimo matematico, a casa sua. Fatti i convenevoli, vuole aggiornarlo sulla sua vita usando la formula che più pensa possa appassionare l’amico, ovvero ponendogli dei quesiti:
"Quanti anni hanno i miei tre figli, se il prodotto delle loro età è 36?" chiede.
Il matematico gli risponde che non ha abbastanza informazioni per determinarlo.
Per aiutarlo allora, il tale gli dice:
"La somma delle loro età è uguale al numero civico della tua abitazione!"
Il matematico ci pensa un po' su e poi gli risponde:
"Mi dispiace ma non ho ancora abbastanza informazioni."
Domanda:
"A quale numero civico abita il matematico?"

Nota: esiste un unico caso nel quale il bravo matematico non ha elementi sufficienti per determinare subito l’età. Questo perché, in tale caso, la soluzione non è unica. In tutti gli altri casi la soluzione è unica, e il matematico non avrebbe avuto bisogno di un’informazione ulteriore.

Il problema ribadisce il fatto che in matematica non esiste sempre una sola soluzione.
Anzi, in questo esempio proprio il fatto che ci siano due possibili soluzioni, è la chiave per risolvere il quesito.


Articoli correlati per categorie



Stampa il post

13 commenti:

  1. Mi sembra di conoscerlo, questo rompicapo ;-)

    RispondiElimina
  2. Buon fine settimana Giovanna :-*

    RispondiElimina
  3. Mauri',
    lo immaginavo dai, infatti ho accennato....
    ma, lo avrai mica pubblicato tu tempo fa? Oddio... magari non ti leggevo ancora! Io l'ho trovato in rete, anzi l'ho dovuto ri-cercare! :-)
    Acci, fammi sapere ...

    3my: grazie! buona fine settimana anche a te!

    RispondiElimina
  4. Se l'ho pubblicato io? Ma no! Anch'io l'ho letto da qualche parte. :-)

    RispondiElimina
  5. papà,
    sì, sì. dai pure la soluzione (tanto quelli non leggono... fino a che non li "tiro per il collo!". Glielo propongo prima in classe)

    Mauri: pfiuu! grazie! :-)

    RispondiElimina
  6. Beh, certo che per i nostri ragazzini non è che sia poi così tanto immediato arrivare a fare tredici ;)

    RispondiElimina
  7. E datemi la soluzione! Grazie.

    RispondiElimina
  8. Mauri,
    eheh vero, serviranno *altri* aiutini ;-)

    Ste': data! :-)

    RispondiElimina
  9. Ciao passo per un saluto e per invitarti a leggere l'ultimo mio post ed a diffondere l'iniziativa. Ora più che mai bisogna fare "rete"...

    A presto ;)

    RispondiElimina
  10. Ciao giovanna,passo per un saluto e per augurarti buona domenica!

    A presto.

    RispondiElimina
  11. Ciao giovanna, quanti giochini di questo tipo facevo fare...
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  12. sirio, grazie.
    buona anche a te! ora vado a sbirciare se hai novità! :-)

    così anche da stellina.
    buona domenica Stella!

    RispondiElimina

I vostri commenti sono graditissimi, l'interazione è molto utile!
Non ci piace però comunicare con "anonimi". Vi preghiamo di firmare i vostri messaggi.
Come fare:
Cliccare su Nome/URL.
Inserire il vostro nickname nel campo "nome".
Lasciate vuoto il campo URL se non avete un blog/sito.

Grazie!